Grande soddisfazione in casa PCA per la brillante vittoria dell 'under 17 nella prima giornata del girone Silver. I costieri vincono per 58 a 57 sul Vesuvio Progect di Cercola dopo una partita punto a punto. La ciliegina sulla torta la mettono invece gli Under 15 che battendo per 59 a 58 la Folgore Nocera vincono il girone e partono da protagonisti per la seconda fase nel girone Gold. Coach Pinto felicissimo ci commenta queste due belle prestazioni : " Sono contento di questi risultati che gratificano il lavoro svolto dai miei ragazzi in tutti questi mesi. Lo stesso gruppo ha raggiunto due importanti appuntamenti ed ero certo di questo risultato. Pur giocando sempre fuori casa ( impossibilitati ad allenarci a Minori ) abbiamo dimostrato di essere una vera squadra con alle spalle una società seria e molto organizzata. Gli under 17 si sono qualificati al quinto posto e quindi primi nel girone Silver pur giocando un campionato con un roster di quasi due anni inferiori alla categoria e questo è veramente un risultato eccellente. Durante l'anno non ci siamo mai esaltati per una vittoria o demoralizzati per una sconfitta. I ragazzi hanno sempre lavorato bene e costantemente e già nella prima gara contro il Vesuvio Progect abbiamo giocato con una nuova mentalità che è importante in questa fase. Gli under 15 invece dopo un periodo un pò negativo hanno dimostrato di essere i più forti del loro girone anche se la gara con la Folgore è stata molto combattuta ma vinta con il cuore. Questo gruppo comunque vada ha dato una risposta a tutti coloro che all'inizio dell'anno erano convinti che non avrebbero tenuto due campionati. Ci siamo riusciti e vorrei dire a qualcuno che chi si allena seriamente e in un ambiente serio e organizzato riesce a superare qualsiasi problema e a dare grandi soddisfazioni. Adesso bisogna preparare le gare una alla volta con tattiche diverse e allenamenti specifici. Sono sicuro che faremo bella figura e rappresenteremo al meglio il basket costiero. Per adesso godiamoci questi due risultati con la testa a Solofra per gli under 17 Mercoledi 22. Un grazie a tutto lo staff e i genitori che non ci hanno mai fatto mancare il loro supporto". Mercoledì gara difficile a Solofra per gli under 17 mentre si resta in attesa del calendario per gli under 15. Un in bocca al lupo a tutti .







                    UN'ONOREVOLE  QUARTO  POSTO



Si è conclusa la positiva esperienza della PCA nel torneo internazionale di Villafranca Xira in Portogallo svoltosi dal 2 al 6 Aprile. Al Torneo hanno partecipato i nati nel 1999/2000 che si sono classificati al quarto posto perdendo in semifinale con la squadra Spagnola che poi ha vinto il torneo. Coach Pinto  ci ha commentato questa avventura in terra Portoghese : " E' stata un'esperienza bellissima per i ragazzi non solo dal punto di vista tecnico ma soprattutto come momento di crescita sociale. Il torneo è stato di ottimo livello con squadre fortissime sia dal punto di vista fisico che tecnico. La mia squadra grazie anche alla collaborazione di alcuni giocatori provenienti dal basket scafatese ha giocato alla grande contro tutti. Abbiamo perso la semifinale contro il basket Cordoba ( Spagna ) che poi si è aggiudicato il torneo e questo è un motivo di grande soddisfazione. Ottima l'organizzazione e il confronto tecnico con gli altri allenatori. Abbiamo trascorso delle giornate indimenticabili e questo fa onore alla nostra società che crede in queste cose e da l'opportunità ai nostri ragazzi di vivere momenti diversi e di conoscere nuove dimensioni di vita. Sono contentissimo dell'approccio mentale alle gare i cui ritmi erano elevatissimi. I ragazzi hanno capito subito che dovevano impegnarsi al massimo e che stavano giocando una pallacanestro diversa da quella che usualmente disputano. Il torneo ha insegnato a tutti loro tantissime cose : l'organizzazione e l'approccio alle gare, il riscaldamento pre-partita , le scelte tattiche dei giocatori durante la gara ,il comportamento e il rispetto verso gli avversari. Per me è stato emozionante ritrovare tantissimi amici e fare una lezione al clinic organizzato nei giorni del Torneo. Ora che siamo ritornati dobbiamo concentrarci sul nostro campionato che tra poco ci vedrà protagonisti sia negli under 15 che 17. Giovedì allenamento per tutti e sono sicuro che ci sarà uno spirito diverso. Un grazie ai genitori per aver collaborato a questa esperienza che non sarà l'ultima". Soddisfatti tutti in società per questo risultato ottenuto al Torneo confermando la volontà di continuare su queste esperienze che sono l'obbiettivo primario di tutto lo staff.



     BUON COMPLEANNO


            COACH 

8 Marzo 1953 questa è la data di nascita di Coach Pietro  Pinto che oggi festeggia il suo 62° compleanno, e guarda caso stamattina alle ore 7.00 era in palestra a fare allenamento con i suoi ragazzi under 15 e 17. Non è uno scherzo ma una pura realtà. Il coach  ha voluto non solo festeggiare con la sua squadra il suo compleanno ma dimostrare ai genitori e addetti ai lavori che allenarsi in orari diversi dai soliti rende più reattivi i giocatori. E' proprio coach Pinto che ci commenta questa nuova esperienza : "Questo allenamento era già in programma da diverso tempo e approfittando della sosta degli Under 15 ho potuto realizzare questa cosa. Poi è il mio compleanno e l'allenamento è ancora più piacevole. Nessun problema per la sveglia all'alba per i ragazzi, forse qualche trauma per i genitori nuovi a queste esperienze. Allenamento bellissimo con stimoli diversi e mente lucida. Avevo detto ai ragazzi che allenarsi in orari non consueti avrebbe prodotto una reattività diversa e un approccio mentale  positivo. Tutti contenti a fine  giornata e colazione in  palestra. Sono contentissimo di questi ragazzi che mi seguono con affetto e stima. Ho trascorso la prima parte della mia giornata e della mia festa in palestra allenando un gruppo eccezionale. Cosa può desiderare di più un allenatore. Grazie ai genitori per la collaborazione e auguri anche a tutte le mamme dei miei ragazzi". Auguri anche da tutto lo staff della Pallacanestro Costiera Amalfitana a un coach che ha fatto la storia del basket non solo costiero ma conosciuto in campo nazionale e internazionale. Buon compleanno coach !!!!!!!!!!!!!!!!!!!  


PROGRAMMA GENERALE TORNEO " XIRA BASKET "
pROGRAMMA GENERALE TORNEO pORTOGALLO.doc
Documento Microsoft Word 26.6 KB

UD FILLAFRANQUENSE – ESTORIL B. – PCAMALFITANA      CB QUELUZ – CF BELENENSES - BBAL CORDOBA






                         CALENDARIO GARE

 La P.C.A.diventa “Internazionale"

La Pallacanestro Costiera Amalfitana volerà in Portogallo dal  2 AL 6 Aprile per disputare un torneo di basket internazionale: alla squadra di coach Pinto spetterà l’oneroso compito di rappresentare l’Italia. La città di Villafranca Xira, che si trova nei pressi della capitale Lisbona, organizza da anni tornei giovanili. Già alcuni anni fa la nostra società vi prese parte. Il torneo, al quale parteciperanno sei squadre suddivise in due gironi, metterà di fronte alla PCA l’Estoril Basket, e l'UD Villafranquense, società organizzatrice del torneo . La fascia d’età include atleti nati dal 1999 al 2000, quindi sarà la squadra under 15 la colonna portante della squadra . Si aggregheranno al gruppo anche cinque atleti dello Scafati basket. A seconda della classifica, le squadre si scontreranno nel turno successivo: le due prime si affronteranno per la vittoria, le seconde per il terzo posto e così via. La partecipazione a tornei di livello elevato è senza dubbio l’emblema della serietà e della diligenza della nostra società che sicuramente sarà in grado di difendere i colori italiani in terra portoghese. Inoltre il torneo è riservato anche alla categoria under 14 e under 12 a cui parteciperanno squadre provenienti da tutta Europa.  Coach  Pinto non nuovo a queste esperienze internazionali è stato invitato a tenere un clinic  nel pomeriggio del 4 Aprile alle ore 16.30. Ulteriori notizie e il calendario delle gare saranno pubblicizzate in tempi brevi.  


 

 

 

 








     AUGURI DI UN FELICE 2015 DA TUTTO IL NOSTRO STAFF  


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

STOP AI CAMPIONATI PER NATALE:  ANALISI DI COACH PINTO.

Siamo alla pausa natalizia e ci sembra opportuno fare un'analisi  sull'attività fin qui svolta e ci affidiamo a coach Pinto per fare il punto della situazione : " Prima di tutto voglio ringraziare tutti i genitori ed atleti che hanno scelto di continuare a giocare con la nostra società, dopo  l'ingiustificato tentativo di vari personaggi, che nel periodo estivo hanno cercato con metodi alquanto scorretti di far fallire il progetto della PCA . Grazie a molti genitori intelligenti quasi tutti i nostri atleti provenienti da Maiori, Minori e Amalfi continuano a giocare nel nostro sodalizio. Fino ad oggi non posso che essere contento e soddisfatto del lavoro svolto. Abbiamo tre gruppi  che nei rispettivi campionati si stanno comportando molto bene. Pur considerando che ci alleniamo in un campo, quello di Amalfi che non è il nostro campo di gara, direi che i ragazzi stanno dando il massimo. Nel campionato under 17 il cui roster è composto dall'80%  di ragazzi  nati  nel 2000 ( età della categoria è per i nati 1998/99 ) stiamo crescendo tantissimo. Abbiamo chiuso l'anno vecchio con tre risultati positivi che ci hanno permesso di raggiungere le squadre di media classifica e sono sicuro che diremo la nostra per la qualificazione nel girone "Golden". Il gruppo under 15 è quello che attualmente ci sta regalando qualche soddisfazione in più. Sette partite vinte su sette e capolisti da soli nella classifica del girone F. E' un gruppo a cui piace molto giocare a basket e lo dimostra gli allenamenti svolti in questo periodo di sosta. Rinunciano a tutto pur di allenarsi e questo per un coach è fantastico. Disputano due campionati e riescono a tenere il passo in entrambi. Se continuano a lavorare in questo modo avremo sicuramente ottimi giocatori per il futuro. Il gruppo under 14 invece deve lavorare tantissimo soprattutto dal punto di vista mentale. La loro classifica non è positiva ma sono sicuro che con il tempo riuscirò a migliorare la loro mentalità. Bisogna però considerare che la squadra ha perso per la strada il capitano Roggi per problemi fisici e  Fattorusso  è stato assente per  due mesi. Questo  ha condizionato molto l'andamento del gruppo soprattutto per i cambi in partita. Non bisogna demoralizzarsi e continuare ad allenarsi. Il nostro obiettivo e disputare la seconda fase nel girone "Silver". Il progetto della Pallacanestro  Costiera Amalfitana per il nuovo anno è ricco di iniziative. Saremo in diverse scuole della costiera per reclutare altri ragazzi e ragazze. Nei prossimi mesi saranno ospiti ad Amalfi Valerio Bianchini e Alberto Bucci, due grandissimi allenatori di fama internazionale e  carissimi  miei amici che terranno alcuni allenamenti ai gruppi under 17 e under 15.Parteciperemo ad un importante Torneo Internazionale dal 2 al 6 Aprile in Portogallo rappresentando l' Italia con i nati 1999/2000. Continueremo ad essere un punto fermo per tutti i ragazzi della costiera che vogliono giocare a basket in attesa della realizzazione del nuovo impianto sportivo a Vettica di Amalfi. Per adesso pur allenandoci in un campo non omologato e giocando sempre fuori casa, resistiamo e siamo forti a superare qualsiasi ostacolo che ci viene posto. Un augurio a tutti di un felice 2015 che ci vedrà protagonisti non solo nello sport ma anche e soprattutto nella vita". Coach Pinto Pietro