DA TUTTO IL NOSTRO STAFF

 

 

 

UNDER  18

 

PASQUETTA AD AFRAGOLA

 

 

 

 

 

 

 

   

 

Pall. Afragola - PCA = 77 - 35

 

Dopo la deludente sconfitta in casa contro i Bulls Avellino, ci si aspettava una prova di orgoglio contro la Pall. Afragola penultima in classifica. Così non è stato ,i ragazzi di coach Pinto si recano ad Agragola non per giocare una gara di basket, ma pensando di anticipare il Lunedì di Pasquetta. Partita già finita nel primo quarto con un parziale di 22 a 10 per gli ospiti, che allungavano nel secondo quarto chiudendo l'intervallo per 44 a 15. Non c'è stata mai gara, con percentuali al tiro disastrosi, e con alcuni uomini fondamentali che segnano sul tabellino un catastrofico "0".Da sottolineare l'infortunio ad Acconciagioco nel quarto periodo. Per lui si prospetta una forte contusione alla caviglia. Coach Pinto molto deluso ci fa il punto della situazione: " Non salvo nessuno, giocatori senza testa e anima non possono mai vincere. Abbiamo giocato in un orario poco consono per noi, e proprio per questo sono arrabbiato. Sicuramente molti di loro sono arrivati ad Afragola stanchi e assonnati. Non c'è stata mai partita. Confusione sia in attacco che in difesa, con percentuali al tiro disastrosi. Abbiamo offeso il basket costiero mai visto a livello così basso. Nell'intervallo ho detto ai ragazzi  di dimostrare almeno un pò di orgoglio, e concludere la gara quanto meno con un passivo onorevole. Non vi è stata nessuna reazione, anzi ci siamo notevolmente riaddormentati. Ho lasciato lo spogliatoio a fine gara deluso, non tanto per la sconfitta, ma per l'atteggiamento mentale di questi giovani. Oggi purtroppo è molto difficile avere gruppi di ragazzi che giocano per la maglia per l'attaccamento ai colori sociali, alla città che rappresentano. A fine gara mi sarei aspettato un atteggiamento di sofferenza o di delusione per la pessima prova sostenuta, ma sembrava  un giorno come un altro. Andiamo avanti e speriamo di concludere al meglio questa avventura. Mi sono vergognato". Ora spetta alla squadra dimostrare sia al coach che alla società di voler concludere questa fase in modo dignitoso. Lo speriamo tutti considerando che su questi giovani  il sodalizio costiero crede molto per il futuro. Mercoledì arriva nella palestra F. FUSCO di Vettica la capolista BK Casapulla nella prima di ritorno. All'andata i costieri furono sconfitti pesantemente. Iniziare il ritorno con una vittoria sarebbe una prova di orgoglio e soddisfazione per tutti. Vedremo!!!!!!

 

Tabellini gare disputate:

PCA - BULLS AVELLINO : 41 - 59

Acconciagioco 15, Romano n.e., Arpino, D'Uva 8, Amendola, Di Benedetto Michele n.e., Ferraiuolo 12, Di Martino n.e., Salvestri n.e. Fusco 6, Apicella 

 

Pall. Afragola - PCA : 77 - 35

 

Acconciagioco, Di Benedetto Michele 6, Apicella, Salvestri 6, Arpino 10, Galani n.e., D'Uva 2, Ferraiuolo 9, Fusco 2, Di Martino n.e. 

 

Prossima gara :

 

PCA - BK CASAPULLA 

 

Mercoledi 4 Aprile ore 20.00 - Palestra F.Fusco - Vettica di Amalfi 

 

 

                                 TI ASPETTIAMO!!!!!!!

   

 

 

 

 

 

     

 

 

 

 

 

 

UNDER  18

 

 

 FASE " GOLD"

 

 

 

 

 

 

 

 

            ORGOGLIO  COSTIERO   

 

   PCA - Cestistica Napoli = 57 - 54

 

Partita bella e intensa quella giocata a Vettica di Amalfi nella palestra F.Fusco fra i costieri di coach Pinto e i coetanei della Cestistica Napoli. La gara era molto sentita fin dalla vigilia dalle due compagini, soprattutto dai ragazzi della PCA, che con una vittoria avrebbero agganciato in classifica i Napoletani. Palestra tutta esaurita per la presenza di fans costieri e di molti genitori ospiti. Gara molto agonistica fin dai primi minuti con botta e risposta da entrambe le compagini. Partita sempre in equilibrio nel risultato con un leggero allungo degli ospiti nel terzo quarto ma i ragazzi di coach Pinto hanno saputo tenere i nervi saldi, e conquistare la vittoria negli ultimi secondi. Lasciamo il commento ad un euforico Pinto, che dopo questa vittoria traccia un cammino più che positivo alla sua squadra:" Sono contentissimo di questo bel risultato. E' stata forse una delle più belle gare di questo campionato. Merito ai ragazzi napoletani che hanno dato l'anima per portare a casa la vittoria. Abbiamo iniziato benissimo la partita non permettendo agli avversari di batterci in contropiede. Napoli sapevamo che era una squadra molto veloce, per cui abbiamo saputo giocare la palla con più passaggi. Punto a punto per i primi due quarti ma noi eravamo gravati già di molti falli.

Napoli allungava di dieci punti a metà terzo quarto, con D'UVA e AMENDOLA gravati di quattro falli. Situazione molto difficile per la nostra squadra ma con una difesa a zona 3-2 abbiamo conquistato molti palloni, recuperando il punteggio, e portandoci sotto solo di tre punti. Quarto tempo meraviglioso dal punto di vista agonistico. Lotta su tutti i palloni ma noi perdevamo D'UVA, AMENDOLA, FUSCO e SALVESTRI negli ultimi tre minuti sotto di tre punti. Qui, ho visto quello che ho sempre desiderato, cioè la mentalità giusta dei ragazzi entrati dalla panchina. Nessuno di loro si è tirato indietro ma hanno dato l'anima per vincere. La svolta è stata la tripla di  ARPINO che ci ha portato in parità. A sette secondi dalla fine in situazione di parità, Ferraiuolo mette a segno un solo tiro libero su due  portandoci a più 1. I Napoletani giocano l'ultima palla penetrando a canestro ma DI BENEDETTO contende la palla al tiratore che mette piede sulla linea di fondo. Rimessa alla PCA e Ferraiuolo su fallo sistematico mette due su due ai liberi, e decreta la nostra vittoria. Un elogio va ai nostri avversari ma soprattutto a tutti i giocatori per la loro correttezza in campo. Un plauso anche a tutti gli spettatori che hanno incitato i propri ragazzi con grande senso sportivo. E' stata una bella festa di basket, e di questo sono contento. Ora dobbiamo lavorare sodo e non cullarci per questa vittoria. Ci spetta una partita difficile ad Afragola, e poi la gara insidiosa in casa contro Avellino. Un passo alla volta e continuare a crederci. Tutti ci temono e dobbiamo dimostrare di essere la squadra da battere". Oggi i ragazzi saranno di nuovo in palestra per allenarsi, e pensare al prossimo incontro. Questo gruppo siamo convinti che saprà regalare al Presidente Lauro e a tutta la società belle soddisfazioni. Una finale regionale sarebbe il top ma siamo lo stesso contenti di questi ragazzi che stanno rappresentando al meglio la nostra Costiera.     

 

Tabellini :

Acconciagioco 16, Di Benedetto Michele, Amendola 8, Apicella , Salvestri 5, Arpino 11, D'Uva, DiMartino n.e., Ferraiuolo 17, Fusco  

 

                 

 

  

                                     UNDER  18

     

            RISCATTO A SCAFATI

 

Virtus Scafati - PCA= 38 - 67 

 

Pronta risposta dei nostri ragazzi che dopo la sconfitta a Casapulla nella prima della fase Gold , vincono a Scafati con un' eccellente prova sia sotto l'aspetto mentale ma soprattutto dal punto di vista tecnico. La partita persa a Casapulla, condizionata sicuramente da un arbitraggio insufficiente, non ha avuto ripercussioni sul cammino della squadra. Con un organico al completo la compagine costiera fa  paura a tutti e la partita a Scafati ne è la dimostrazione. Coach Pinto molto soddisfatto della prestazione della squadra ci fa il puntuale commento sulla gara:

" La sconfitta a Casapulla, non ci ha sicuramente traumatizzato. Lo spostamento della gara con Napoli, ci ha permesso di lavorare meglio in palestra e affrontare la gara a Scafati con maggiore concentrazione.Ero sicuro che i ragazzi si sarebbero riscattati del passo falso a Casapulla, e così è stato. La Virtus Scafati veniva da due sconfitte consecutive, e la gara contro di noi era sicuramente importante per loro, per cui mi aspettavo una partita molto intensa ma già dai primi minuti abbiamo dimostrato la nostra forza sia fisica che tecnica. Ottima difesa sul loro lungo, ragazzo cinese di due metri, che è stato marcato molto bene da Acconciagioco. La partita  non è stata mai messa in discussione e sono contento della prova di tutti. Finalmente ho visto un gioco offensivo più ordinato con buona circolazione di palla e dei buoni blocchi. Dobbiamo migliorare nell'organizzazione in contropiede e nell'attacco alla zona. Finalmente siamo al completo e questo mi rende felice perchè adesso possiamo dimostrare la nostra forza. Sicuramente Acconciagioco non è ancora al massimo della forma. Questa è stata la sua prima partita dopo l'infortunio,ma sono sicuro che migliorerà di partita in partita. Ora il nostro roster è competitivo e non ci devono essere più scusanti per il futuro. Domenica 18 si giocherà la partita di recupero contro Napoli, squadra ancora imbattuta. Un test difficile per la squadra ma importante per la nostra crescita. Sono fiducioso. Stasera subito in  palestra per preparare la gara e concentrarci sul lavoro da svolgere. Spero che avremo il supporto dei nostri fans e auguro a tutti una piacevole giornata di basket". Un appuntamento da non perdere quello di Domenica 18 Marzo alle ore 18 presso la palestra Fondo Fusco di Vettica di Amalfi. A farci visita saranno i ragazzi della Cestistica Napoli attualmente prima in classifica del girone G2 della fase GOLD. 

 

                                     ACCORRETE TUTTI

 

Tabellini :

 Acconciagioco 12, Amendola 7, Apicella , Salvestri 6, Arpino 2, DiBenedetto Mario, Di Martino, D'Uva 11, Ferraiuolo 15, Fusco 14

 

 

 

 

 

 

 

                            SIAMO AI " GOLD "

Finisce la prima fase per i nostri under 18 che si classificano al terzo posto del girone accedendo di diritto  alla seconda fase "Gold" che li vedrà impegnati contro squadre di tutta la regione Campana. Un terzo posto   stretto per i ragazzi di Pinto che avrebbero potuto fare meglio considerando la qualità del roster. Sarà un girone molto impegnativo in questa seconda fase, e i costieri dovranno mettere in campo tutta la loro compattezza e qualità, per poter accedere alle finali regionali. Coach Pinto molto determinato ci fa il punto della situazione." il nostro obiettivo a inizio anno era quello di qualificarci per il girone Gold, e sono contento di averlo raggiunto ma potevamo fare meglio, visto la qualità della squadra. Certo, le ultime partite perse nella prima fase, giocate molto male, non mi hanno soddisfatto soprattutto dal punto di vista mentale dei giocatori. L'assenza di Acconciagioco, per infortunio, e problemi di salute di alcuni giocatori, hanno contribuito a determinare squilibri tecnici nella squadra ma questo non deve essere una scusante. La fase Gold va affrontata con concentrazione, e giusta mentalità, in quanto saranno gare molto difficili, visto il valore delle squadre che affronteremo. Il roster, finalmente sarà al completo, anche se Acconciagioco rientrerà per la seconda giornata. Qualificarci terzi nella prima fase non pregiudica il nostro cammino, visto che le gare saranno di andata e ritorno, quindi potremo giocarcela con chiunque. Siamo competitivi ma dobbiamo migliorare l'aspetto mentale, soprattutto fuori casa dove quasi sempre siamo perdenti. Ci stiamo allenando bene, e mi aspetto grandi cose dai ragazzi. Arrivare alle finali regionali, darebbe soddisfazione a tutto l'ambiente e gratificherebbe il lavoro fin qui svolto. Per il resto non posso che essere soddisfatto di quello che fino ad oggi abbiamo fatto. Ce tanto ancora da migliorare, e questa nuova esperienza darà la possibilità ai ragazzi di accrescere il loro bagaglio tecnico. Sta a loro crederci." Tutto pronto  per la prima gara che vedrà i costieri il 1 Marzo impegnati a Casapulla, compagine qualificatasi prima nel proprio girone. Test importante per la squadra, che dovrà dimostrare il proprio valore. Inserite nel girone della PCA oltre a Casapulla:  Pall.Afragola, Virtus Scafati, Bulls Avellino e Cestistica Napoli. Tutte le gare interne si giocheranno all'impianto sportivo "F.Fusco" di Vettica di Amalfi, e siamo sicuri che i fans amalfitani daranno supporto alla nostra squadra. In bocca al Lupo!!!!!!!!!!!!!!         

  

                                           UNDER 18

 

  PCA - ACCADEMIA CAVESE = 57-44

 

Ritorna a vincere l'under 18 di coach Pinto dopo la deludente sconfitta a Sala Consilina al rientro della sosta Natalizia. Pur senza Acconciagioco e Apicella  i costieri portano a casa un importante risultato che conferma il loro terzo posto in classifica. Coach Pinto ci analizza quest'incontro: "Dopo la brutta partita disputata a Sala Consilina sono contento della prestazione ottenuta contro il Cava. Abbiamo giocato con un roster dimezzato ma la squadra ha reagito bene giocando una buona pallacanestro. Finalmente ho visto alcuni miei giocatori determinati e convinti di far bene. Questo è un segnale positivo. Dobbiamo concentrarci per queste ultime partite  considerando l'assenza di Acconciagioco che rientrerà per la fine di Febbraio a causa di un infortunio. La gara contro il Cava non è stata facile. Siamo stati sempre in vantaggio ma i ragazzi di coach Dangiolillo non hanno mai mollato, difendendo con grande agonismo. Abbiamo attaccato bene tutte le lore difese e finalmente ho rivisto una buona circolazione di palla. Ottima la nostra difesa individuale e a zona. Adesso dobbiamo pensare a qualificarci in una buona posizione per la fase Gold. Sono convinto che a squadra completa saremo un roster da battere. Spero di recuperare tutti entro Febbraio. Ora ci aspetta la trasferta importante a Baronissi,campo molto difficile a vincere, ma ce la metteremo tutta. Una vittoria a Baronissi ci darebbe la matematica qualificazione ai Gold". Settimana quindi importante per gli uomini di Pinto richiamati a concentrarsi per la gara di Baronissi. Coach Pinto spera di recuperare Apicella ancora con sintomi influenzali, ma sarà determinante la concentrazione di tutta la squadra. Intanto giunge la notizia del rientro nel roster di Amendola Giuseppe, giocatore fondamentale per coach Pinto. Se a Febbraio la squadra si ricompatterà la PCA sarà veramente osso duro per tutti.

Prossima gara  Venerdì 26 Gennaio al Palairno di Baronissi contro   la Virtus Baronissi di coach Abundo.

 

Tabellini : Romano,Di Benedetto Michele,Salvestri 7, Arpino 12, Galani n.e., Duva 10, Ferraiuolo 18, Di Benedetto Mario n.e., Fusco 10, Di Martino

 

 

 

 

 

 

  .     

  

        

 

      AUGURI  PCA

                          DAL NOSTRO STAFF

 

 

 

 

   

                                  UNDER  18

 

         NATALE COL BOTTO !!!!!!!!! 

 

PCA - B. BELLIZZI = 65 - 59 

 

Bellissima vittoria della nostra under 18 contro il Basket Bellizzi nella prima di ritorno. La squadra di coach Pinto vince meritatamente e si regala un secondo posto in classifica. Un vibrante Coach Pinto a fine gara ci commenta:" E' stata una bella partita quella giocata da entrambe le squadre con un buon livello tecnico e soprattutto fisico. Bellizzi è venuta ad Amalfi per portare a casa il risultato visto la vittoria ottenuta contro di noi nella prima di andata. Ero sicuro che i miei ragazzi avrebbero disputato una bella gara e così è stato. La nostra forza è stata la superiorità sotto canestro con Acconciagioco,Duva e Fusco che hanno letteralmente dominato a rimbalzo sia in attacco che in difesa. Siamo stati sempre in vantaggio per tutta la gara ma i ragazzi di Bellizzi ci hanno creduto fino alla fine con difese sempre aggressive e ficcanti contropiedi. Abbiamo reagito bene su ogni cambiamento tattico del Bellizzi difendendo molto bene sul loro pick and roll. Sono contento di come abbiamo giocato ma soprattutto mi è piaciuto l'approccio mentale. Solo a 2 minuti dalla fine perdevamo per falli Acconciagioco, Fusco e Ferraiuolo per un tecnico assurdo. A questo punto Bellizzi ci credeva e si portava a soli quattro lunghezze di svantaggio, ma i ragazzi chiamati in campo dalla panchina hanno dato una prova di maturità e di grande mentalità. Ha vinto la squadra e questo mi rende felice e mi da sicurezza per il futuro. Ora godiamoci questo periodo natalizio e pronti ad allenarci nelle vacanze. Ci aspettano due mesi di partite importanti per poi iniziare il nostro cammino nella fase Gold. Siamo un roster da battere e dobbiamo tenere alta la concentrazione. Come ho detto ai ragazzi negli spogliatoi a fine gara dobbiamo dare un" senso" a questo campionato e dare soddisfazione a tutta la società che fa grandi sacrifici. Auguro a tutti i genitori, allo staff e ai nostri fans un felice Natale". Sosta lunga per la squadra che riprenderà il campionato il 10 Gennaio in casa della Pall. Trinità che ad Amalfi perse per  81 a 56. Gara difficile per coach Pinto visto che i ragazzi di coach Durante sono anche loro secondi in classifica. Vincere a Sala darebbe ai costieri una certezza di accedere alla fase Gold. BUON NATALE A TUTTI.  

 

Tabellini:

Romano 1, Acconciagioco 21, Di Benedetto M 1, Apicella , Salvestri 4, Arpino 2, Galani n.e., Duva 11, Di Martino n.e., Ferraiuolo 19, Fusco 6.

 

 

 

 

 

 

 

  

                                 

                       UNDER  18

 

              SI RITORNA A VINCERE

 

               

POL. PROLOCO ROVELLA  - PCA = 32 - 87

 

L' under 18 di coach Pinto chiude il girone di andata con una bella vittoria contro il fanalino di coda riscattando la brutta sconfitta subita in casa contro il Basket Open. Una gara senza storia  giocata con concentrazione e voglia di fare bene. Coach Pinto ci rilascia un commento sulla partita: " Anche questa gara è stata giocata senza Arpino e Duva ma tutto l'organico a disposizione ha dato il suo contributo. Per me non esistono gare semplici o difficili. Bisogna giocare sempre concentrati e fare bene. Durante la settimana dopo la sconfitta in casa ho chiarito con i ragazzi alcune cose importanti e determinanti per il cammino della squadra. Siamo l'organico più attrezzato ma dobbiamo essere costanti e continui nel rendimento. Questo può solo avvenire se tutti sono sempre presenti e puntuali agli allenamenti settimanali. Riguardo la partita ho poco da dire. Gara mai in discussione con una disparità tecnica evidente. Buona la prova di alcuni dei miei in particolare di DiMartino (classe 2002) che gioca a basket da appena due mesi. Ora ci aspetta la partita con il Bellizzi  prima della sosta natalizia. A Bellizzi cominciò la nostra avventura con una sconfitta ora dobbiamo iniziare il girone di ritorno con un pronto riscatto. Sono sicuro che giocheremo alla grande". 

Prossima gara:

Venerdì 22 Dicembre ore 20.00 presso la Palestra F. FUSCO di Vettica. Vi aspettiamo     

 

       

 

         UNDER  18

 

 AMARA SCONFITTA

 

 

 

PCA - BASKET OPEN = 43 - 47
Amara sconfitta degli under 18 della PCA che perdono una partita importante contro il Basket Open Salerno che condivideva con i costieri il primo posto in classifica. Brutta partita giocata dai ragazzi di coach Pinto con percentuali al tiro disatrasosi. Coach Pinto a fine gara ci commenta la gara : " sapevamo che la gara era molto difficile considerando l'assenza di due giocatori importanti come DUVA e ARPINO, ma questo non giustifica la brutta gara giocata dai miei ragazzi. Pur giocando male siamo stati capaci di condurre la gara fino a due minuti dalla fine ma non abbiamo avuto la capacità di gestire i minuti finali. Non sono bastati i punti messi a segno da Acconciagioco (21) e Ferraiuolo(16) visto che gli atleti chiamati in campo hanno avuto delle percentuali negative. Troppi tiri sbagliati e tante palle perse hanno contribuito alla perdita della gara. Sono molto arrabbiato per come abbiamo giocato. Venivamo da quattro vittorie consecutive e non capisco questa gara giocata malissimo. Ora dobbiamo assolutamente vincere queste due ultime partite contro il Rovella e Bellizzi e allenarci sodo nella sosta natalizia. Alcuni giocatori tra influenza e acciacchi vari devono recuperare fisicamente e concentrarsi per le gare future. Non ne faccio un dramma per questa sconfitta ma pretendo dai ragazzi maggiore impegno. Mi rivolgo ai genitori a cui chiedo più collaborazione". Prossima gara a Battipaglia il 13 Dicembre contro la Pol. Rovella fanalino di coda del girone.

 

TABELLINI :

Romano n.e. - Acconciagioco 21 - Di Benedetto Michele - Di Benedetto Mario n.e. - Apicella 2 - Salvestri 4 - Di Martino n.e. - Galani n.e. - Fusco - Avendano n.e. - Ferraiuolo 16 -   

 

                                        UNDER  18

 

                            E SONO QUATTRO

 

CAPACCIO - PCA = 52 - 74
Ennesima vittoria dei ragazzi di coach Pinto contro la Pol. Capaccio. Quarta vittoria consecutiva che gratifica tutto il lavoro fin qui fatto dalla compagine costiera. Coach Pinto a fine gara ci rilascia il suo commento:" Non è stata una bella partita ma la gara non è stata mai messa in discussione. Sicuramente i ragazzi erano poco concentrati e sicuri della vittoria. Di questo non sono molto contento perchè anche nelle partite facili pretendo concentrazione dai giocatori. Comunque abbiamo portato a casa un'altra vittoria importante per la classifica. Ora ci aspetta la gara più importante contro il Basket Open. E' uno scontro diretto e dobbiamo assolutamente fare un risultato positivo per rimanere primi in classifica. In settimana dobbiamo concentrarci e allenarci bene. Sono sicuro che i ragazzi daranno il massimo. Siamo la squadra da battere e contro di noi tutti vogliono far bene ". Grande ottimismo in casa PCA in attesa di questo importante incontro che si giocherà nella Palestra F.Fusco di Vettica il 6 Dicembre alle ore 20.00.

 

 

UNDEDR  18                                TRIS DI VITTORIE

Dopo la sconfitta a Bellizzi nella prima di campionato gli under 18 della PCA vincono tre gare consecutive rispettivamente contro Pall. Trinità, Accademia Cavese e Virtus Baronissi conducendo la classifica con altre due squadre. Coach Pinto contentissimo delle vittorie conseguite ci fa il punto della situazione " ero sicuro che dopo la sconfitta a Bellizzi i ragazzi avrebbero reagito alla grande e così è stato. Abbiamo affrontato queste tre partite con una voglia di riscatto dimostrando di essere un roster competitivo e con tutte le caratteristiche per vincere la prima fase. Già nella seconda gara di campionato contro la Pall. Trinità abbiamo messo in evidenza la nostra potenzialità soprattutto in fase offensiva. Una gara giocata bene con uno straordinario Acconciagioco che ha messo a segno 40 punti sugli 81 segnati dalla squadra. A Cava invece pur soffrendo i ragazzi finalmente hanno dimostrato carattere giocando con grinta e voglia di vincere. La gara in casa con Baronissi non è stata mai messa in discussione e la squadra ha messo n evidenza grandi progressi. Sono contentissimo di come le cose stanno procedendo. La squadra deve ancora migliorare in difesa e penso che siamo un gruppo molto omogeneo e con una panchina molto ricca che ci può permettere di giocare con diverse soluzioni tattiche. Certo il campionato è lunghissimo e dobbiamo allenarci sodo pensando a qualificarci nel migliore dei modi per poi giocarcela nella seconda fase. Adesso ci aspetta la trasferta a Capaccio e non bisogna distrarci dalla posizione in classifica di questa squadra. Le partite semplici possono diventare a volte difficili per mancanza di concentrazione. Concludo elogiando tutto il gruppo ma soprattutto la società che con tanti sacrifici ci mette a disposizione la sua organizzazione. Sono anche contento delle notizie circa l'ormai definita costruzione del nuovo impianto che ci permetterà di crescere e portare il basket costiero ad alti livelli ". Ottimismo quindi in casa PCA per i risultati fin qui ottenuti. Prossima gara Venerdi 1 Dicembre a Capaccio.
Risultati delle ultime gare :
PCA - PALL. TRINITA'         = 81 - 56
ACCADEMIA CAVESE - PCA = 52 - 59
PCA - VIRTUS BARONISSI  = 54 - 39

 

Tabellini :

PCA - Pall. Trinità :

Avendano n.e. - Acconciagioco 43 - Arpino- Galani 4 - Salvestri -

Duva 10 - Di Martino n.e. - Ferraiuolo 19 - Apicella - Fusco 5 - Di Benedetto M. n.e. 

 

Accademia Cavese - PCA :

Avendano n.e. - Acconciagioco 24 - Arpino 7 - Galani n.e. - Salvestri 3 -

 

Duva 7 - Di Martino n.e. - Ferraiuolo 8 - Apicella - Fusco 10 - Di Benedetto M. n.e. Di Benedetto Mario n.e.

 

PCA - Virtus Baronissi :

Avendano n.e. - Acconciagioco 20 - - Galani n.e. - Salvestri 4 -

Romano n.e. - Duva 10 - Di Martino n.e. - Ferraiuolo 12 - Apicella - Fusco 8 - Di Benedetto M.- Fattorusso n.e.

 

 

 

 

  

 

                            UNDER   18                          

      

                          ESORDIO  K.O.

 

 

Basket Bellizzi   58

 

PCA                  53

 

 

Inizia male l'esordio in campionato per l'under 18 del presidente Andrea Lauro che perde a Bellizzi per 58 a 53 giocando una partita senza idee. Coach Pinto ci dice : " la prima gara di un campionato è sempre una sorpresa ma a Bellizzi non ho visto  la mia squadra concentrata come deve essere un esordio di campionato. Eravamo partiti bene con un parziale di 7 a 0 a nostro favore ma pian piano ci siamo letteralmente spenti e chiudevamo l'intervallo a meno dieci. Speravo in   una reazione che non ci è stata. Solo negli ultimi minuti del quarto tempo siamo arrivati a meno 5 ma ormai il Bellizzi non ci ha permesso di rimontare. Sicuramente l'assenza di Fusco e DiBenedetto ci ha condizionati nei cambi ma questa non deve essere una scusante. Non  ne faccio un dramma perchè  il campionato è lunghissimo  e già dalla prossima in casa contro Sala Consilina si deve cambiare regime. Siamo sicuramente un roster da battere e tutte le squadre giocheranno alla grande contro di noi. Per la prossima gara saremo al completo e allora valuterò la consistenza della mia squadra. Del resto complimenti al Bellizzi che ci ha creduto e ha vinto con merito la gara." Prossima gara  Mercoledì 8 Novembre alle ore 20 contro la Pall. Trinità di Sala Consilina alla palestra "Fondo Fusco " di Vettica di Amalfi

 

Tabellini: Fattorusso, Accongiagioco 17, Apicella 4, Avendano, Salvestri 5, Arpino 2, Duva 18, Di Martino, Romano, Ferraiuolo 7.

 

 

 

PRONTI..........VIA

Inizia una nuova stagione sportiva per la nostra società. Nella prima riunione del nuovo consiglio direttivo è stata programmata l'attività 2017/2018. La società parteciperà ufficialmente al campionato under 18, mentre il  campionato Under 13 e il trofeo Esordienti/M sarà organizzato dal CS AMALFITANO unica società a collaborare per il progetto costiero. Ufficializzata anche la nomina di coach Pietro Pinto a capo allenatore che guiderà l'under 18 e l'under 13 , mentre per gli gli esordienti si avrà la collaborazione delle istruttrici minibasket Francesca Gargano e Gerarda Carrano. Grande entusiasmo in casa PCA per l'inizio di questa nuova avventura. Sono stati programmati inoltre durante l'anno alcune manifestazioni per le nostre squadre e la società organizzerà anche gemellaggi sia nazionali che internazionali.  

 

                             In bocca al lupo !!!!!!!!!!!!!         

 

 

  

                                     UNDER  18

         

                      INIZIA L'AVVENTURA

 

Mercoledì 1° Novembre inizia l'avventura dell'under 18 della Pallacanestro Costiera Amalfitana che sarà ospite del Basket Bellizzi. La squadra allenata da Coach Pinto che segue da anni questo gruppo parte in questo campionato con l'obiettivo di arrivare tra le prime e poter accedere alla fase regionale da protagonista. Il roster è rimasto quello dell'anno scorso con l'innesto di Piero Salvestri proveniente dal GS MINORI. Il gruppo già al lavoro dal 28 Agosto è pronto per la prima gara e vuole portare a casa la prima vittoria. Coach Pinto intervistato ci dice : " ringrazio la società di avermi riconfermato alla guida di questi ragazzi che seguo da anni e che migliorano costantemente. Sono orgoglioso di loro. Si sono allenati quasi per tutta l'estate e non è facile avere questa mentalità soprattutto in costiera. Ragazzi sempre pronti e con voglia di imparare e sacrificarsi. Abbiamo iniziato la preparazione il 28 di Agosto e penso che siamo già abbastanza pronti per la prima gara anche se alcuni di loro devono recuperare qualche "acciacco" fisico. Il roster è al completo, anzi ci siamo rafforzati con l'innesto di Salvestri, classe 2001 proveniente da Minori e sono sicuro che faremo un grande campionato. Finalmente il comune di Amalfi ha avviato la procedura per la base d'asta del nuovo impianto e questo ci dà ancora più stimoli a fare bene. Giocare il prossimo anno in un impianto nuovo e idoneo ci farà progettare belle cose. Questo gruppo sarà il nostro futuro e trainerà i giovani del minibasket per la formazione di squadre giovanili." Intanto la società guarda con entusiasmo al gruppo under 13 che disputerà il campionato con il Centro Sportivo Amalfitano società storica del basket costiero che da anni collabora al progetto PCA. Si aspetta quindi la prima gara per iniziare a valutare la consistenza di questo gruppo che avrà da parte sua l'entusiasmo dei tanti fans che saranno presenti alle gare casalinghe. In bocca al lupo ragazzi !!!!!!!!!!!